By

I Senatori non raggiungono il quorum!

Notizie, Postgame

 

Continua la cavalcata dell’MBA nel girone di ritorno, e dopo aver sconfitto il Malcontenta, riesce a battere nel loro palazzetto anche il Noale Senatori, detentore di tutti e 4 i titoli delle edizioni precedenti del torneo.

Consci delle caratteristiche degli avversari, le direttive tecniche erano ben chiare: difesa serrata a uomo fin dal primo minuto e non concedere spazi per il tiro da fuori, specialit? dei Senatori.
Il quintetto iniziale dell’MBA parte bene, e inizia con un parziale molto forte di 8 a 2, salvo poi farsi raggiungere dai Senatori e chiudere il primo tempo 16 a 15.

Nel secondo tempo, l’MBA ha qualche momento di defiance, e purtroppo bastava dare anche un solo metro per vedersi segnare in faccia una tripla velenosa, sprecando quanto si era costruito sul fronte offensivo. Come se non bastasse, la difesa a uomo della formazione di casa rendeva molto difficoltoso costruire delle buone soluzioni offensive, costringendo gli ospiti a qualche tiro forzato di troppo. Dopo un timeout provvidenziale per riassestare le cose, e qualche accorgimento tattico, si torna sui binari, ci si muove di pi? e arriva qualche canestro importante che permette di chiudere la prima met? della partita sul promettente vantaggio di 33 a 29.

 

Nella ripresa il Noale passa a zona, e le incursioni delle guardie unite ai soliti tiri dalla lunga in grado di punire alla prima disattenzione permettono di reggere il passo con l’MBA, che per? ribatte colpo su colpo difendendo i pochi punti di vantaggio, soprattutto grazie ad una forte presenza dei centri, sia nei canestri che nei rimbalzi.
Nonostante questo i Senatori non mostrano alcun segno di resa e rosicchiano punto su punto tanto che riescono ad avere il loro primo parziale in attivo (20 a 17) e chiudono il terzo quarto con una sola lunghezza di scarto, 49 a 50.

Nell’ultimo tempo, entrambe le squadre usano le proprie armi per portare a casa la partita: ai tap in di Fedalto si rispondeva con incursioni in area, alle entrate di Lazzarin con tiri dalla lunga.
Si arriva cos? agli ultimi secondi del match, in cui il Noale Senatori commette qualche fallo di troppo mandando in lunetta gli avversari, fintanto che, a 8 secondi dalla fine, si arriva al 66 a 65 per l’MBA. Rimessa dal fondo per la squadra ospite, Radolovich riceve e subisce subito fallo tattico. A quel punto, difficile dire se fosse meglio segnare entrambi i tiri liberi e sperare che dopo il timeout sbagliassero la tripla oppure sbagliare il secondo e confidare che nei 3 secondi rimanenti non raggiungessero l’altra met? del campo. Alla fine, viene scelta la prima ipotesi, si va 68 a 65, il Noale effettua la rimessa e spara una bomba imprecisa, regalando una gustosa vittoria alla squadra mirese!

Tabellino: Fedalto 22, Lazzarin 15, Radolovich 10, Marco Salmaso 7,?Ratto 7, Carraro 4, Cazzuffi 3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *