By

Oche in umido

Notizie, Postgame

 

L’MBA si prende la rivincita sui Mirano Goose e dopo la sconfitta all’andata porta a casa la partita di ritorno senza troppe difficolt?, nonostante la rosa avesse qualche mancanza importante.

Il primo tempo parte subito con il piede giusto, e l’MBA affianca al solito attacco dotato di concretezza una difesa a zona che protegge in maniera quasi invalicabile il pitturato, rendendo le incursioni dei Goose praticamente inesistenti, tanto da aprire con un parziale di 9 a 0. La squadra ospite ritrova con un timeout e qualche cambio un po’ di equilibrio e rosicchia qualche punto tornando parzialmente in partita, e chiudendo il quarto sotto di 7, 11 a 18.

Il secondo tempo continua sulla falsariga del primo, con i Goose che soffrono soprattutto in attacco, andando a giocare solo da un lato e non riuscendo a penetrare: costretti ai tiri dalla lunga e senza buona reattivit? a rimbalzo, faticano a rientrare in partita, mentre l’MBA tira bene dalla linea dei tre punti. Il distacco sale a +9 per la squadra di casa, e si torna negli spogliatoi 33 a 24.

Non cambiano le cose nella ripresa anche se i Goose cambiano modulo difensivo: i punti dalla panchina arrivano senza problemi e il tabellino ? ben distribuito. Il contributo di tutti riesce a mantenere il vantaggio ed anzi ad alzarlo con l’ennesimo parziale positivo (14 a 10), e si chiude il terzo quarto sul 47 a 31, con la certezza di avere il risultato in saccoccia.

Nell’ultimo tempo, i Goose abbandonano progressivamente ogni velleit? di vittoria, cercando soluzioni affrettate e l’MBA si adegua con un gioco leggero e poco concentrato, rendendo gli ultimi 10 minuti praticamente una formalit?. Non c’? molto altro da dire per commentare il risultato finale di 66 a 46.

L’MBA raggiunge quindi una streak di 3, guadagna altri due punti in classifica e si prepara mentalmente al prossimo appuntamento contro gli Smanazzatori.

Tabellino: Fedalto 18, Lazzarin 16, Radolovich E. 6, Cazzuffi 6, Bertocco 4, De Benetti 4, Carraro A. 4, Radolovich S. 3, Frison 3, Ratto 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *