FANTASTICI!

Senza categoria

Reduce dalla recente vittoria sui Fever la squadra si presentava, seppur con qualche assenza, (Bobbo e Radolovich S.) sufficientemente caricata ma soprattutto tranquilla e consapevole sia delle difficolt e delle proprie potenzialità. Il quintetto iniziale con Mazzonetto, Fedalto, Cappellari, Bertolin e Lazzarin partiva alla grande che creava da subito un gran imbarazzo per gli ospiti. Dopo cinque minuti si era ad un punteggio di 14 a 2 per i padroni di casa. Gran giro di palla in attacco e difesa superba portavano a concludere il primo quarto con punteggio di 29 a 16 per l’MBA. Già si intravedeva la forma di Lazzarin, Fedalto ma anche di tutti gli altri.
Nel secondo quarto il Noale si organizzava sia in difesa ma soprattutto in attacco dove Pellizzon la faceva da padrone con 9 dei 17 punti finali. Nonostante ciò il Mira reggeva l’assalto con l’aiuto di due bombe realizzate da Ortotti e Santini appena entrati. Con un po’ di fatica si arrivava alla fine del quarto perdendo 5 punti con parziale di 12 a 17. Coach “giocatore Zanetti” che già aveva preparato la partita, durante il riposo, dava le ultime indicazioni e faceva scelte magari dolorose escludendosi ed escludendo altri dal minutaggio per portare a casa possibilmente anche quella partita.
Il terzo tempo è stato forse quello più difficile nella prima parte dove c’è stata un po di confusione ma provvidenziali time-out hanno dato fiato ai giocatori e schiarito le idee. Con la maestrale regia di Cappellari e la velocità di Santini oltre ai punti la squadra si è subito ripresa con Mazzonetto che la faceva da padrone oltre a Lazzarin e lo stesso Capellari che mettevano tutti a tacere con due bombe. Il quarto finiva 19 a 15 per MBA.
Memori delle esperienze precedenti si cominciava a sudare, non dalla fatica ma per lo stress. Succedeva anche a chi stava in panchina, tifava e faceva squadra e chi era costretto a referto. Non si voleva buttare al vento ciò che si era costruito nei tre tempi ovvero quei 12 punti di vantaggio (60-48) accumulati. La prima metà dell’ultimo tempo cominciava con una bomba di Bonucci che riavvicinava pericolosamente il (Noale e, si sa, come nel basket non è mai finita finchè l’arbitro (che ha diretto bene) non fischia. Gli ospiti partivano aggressivi ma ciò comportava che dopo appena 5 minuti erano già in bonus mentre il Mira finiva il quarto con due falli di cui uno fatto verso la fine del tempo. Sono state quattro le bombe dei Precari nel finale ma questa volta i tiri liberi del Mira sono entrati con Fedalto, (4) Lazzarin (4) oltre a due bombe di Cappellari e Lazzarin. Chiude la partita Mazzonetto con i suoi 10 personali.
Che dire? Partita bellissima, grandi giocatori, difesa buona con Volpe e Bertolin che si sono fatti valere ma attacco a volte entusiasmante con giro di palla, tagli e canestri spettacolari e grande tifo in panchina. Certo si dovrà ancora migliorare ma già un passo è stato fatto.
Termina 80 a 66.
Lazzarin 25, Fedalto 19, Cappellari 17, MAzzonetto 10, Santini 6, Ortotti 3.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *