MIRA C’E’

Privi di almeno 5 titolari causa infortuni o impegni di varia natura il Mira affronta Malcontenta a viso aperto mettendo in difficoltà comunque l’avversario per almeno tre dei quattro quarti.
Ciò ha dimostrato una buona crescita e presa di coscienza delle proprie capacità di giocatori che, in pratica, hanno fatto quasi 40 minuti salvo qualche breve pausa. In otto, compreso il coach, non si poteva pretendere di più.
Ciò nonostante il primo quarto, con difesa a zona, finiva 18 a 14 per la squadra di casa.
La difesa ad uomo, nella seconda frazione di gioco, portava i suoi frutti con un parziale finale di un solo punto negativo: 20 a 19.
La partita nella parte centrale poteva far sperare l’MBA in quanto il distacco non era mai più di due o tre lunghezze ma la stanchezza, alla fine, ha preso il sopravvento oltre ovviamente la lucidità nel gioco.
Che dire? Buona prestazione contro una squadra che si sta riprendendo dalle prime difficoltà, e lo si è visto anche con la vittoria sui Bloopers, anche se non sono mancate le solite palle perse causa ingenuità.
Si sono comunque viste azioni, da parte dell’MBA, degne di altri campionati con Santini, Mazzonetto ed il nuovo entrato Gottardo oltre a Boato e Frison.
Da migliorare la difesa oltre a qualche soluzione di attacco che vede comunque il Mira prima per punti realizzati.
Risultato finale: 78-59
Marcatori: Frison 18, Boato 12, Mazzonetto 11, Santini 11, Gottardo 6, Conte 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Connect with Facebook


*

© MBA – Mira Basket Amatori